Oscuramento Vetri

Applicazione di pellicole oscuranti a Riccione

Carrozzeria Fabbri si occupa di anche di un servizio completo per l'applicazione pellicole oscuranti su qualsiasi tipologia di veicolo. 
Le pellicole vengono installate sulle parti interne dei cristalli, senza smontare pannelli, componenti di portiere laterali o portelloni posteriori. 

In questo modo si otterrà un effetto che, non solo migliorerà il senso estetico della macchina o del veicolo in generale, ma aumenterà sensibilmente la sua capacità di proteggere dai raggi solari. 

 Le nostre lavorazioni verranno effettuate con strumenti appositi e da personale altamente qualificato nella mansione. Contattaci subito per informazioni e preventivi senza impegno.

Pellicole omologate e sicure

Alla fine di ogni lavoro, la Carrozzeria Fabbri rilascia il certificato di omologazione.
Molti non sanno che l'applicazione delle pellicole oscuranti può essere effettuata sui vetri laterali e posteriori esclusi gli scendenti anteriori ed i parabrezza, in conformità alla normativa vigente emanata dal Ministero de Trasporti.
Inoltre, sulle pellicole stesse deve essere apposto il marchio identificativo del produttore. 
In questo modo il proprietario sarà assolutamente sicuro di aver installato nel proprio veicolo elementi a norma di legge. 
Pellicola oscurante
Applicazione pellicola oscurante laterale

I vantaggi delle pellicole oscuranti

L’applicazione di pellicole oscuranti sul proprio veicolo comporta vantaggi non indifferenti per la sicurezza alla guida: in caso di incidente la pellicola evita che schegge, in seguito all'eventuale rottura dei vetri, feriscano gli occupanti dell'auto. 
Le pellicole oscuranti, se ben applicate e certificate tramite documento di conformità, provvedono una maggiore protezione dai raggi solari e quindi un minor calore all'interno dell'auto. 
Le pellicole, inoltre, forniscono una maggiore privacy all'interno dell'abitacolo, proteggendo l’interno da occhi indiscreti. 
Vieni a trovarci per un preventivo: siamo a Riccione, in Via Circonvallazione Nuova 24!
Share by: